La carra 2013

I VINCITORI DELLA CARRA 2013Tra le novità di questa edizione, la partecipazione alla “disfida della carra” di Cerreto Guidi, rappresentata da forzuti pingitori che bene hanno figurato, dando del filo da torcere ai nerboruti macedoni locali, che da diverse edizioni dominano la gara.

La disfida 2013, che ha visto soffrire sia i partecipanti che il pubblico, molto coinvolto (in prima linea, gli amici e i familiari dei macedoni), è iniziata con la gara fra la squadra di Canelli formata da donne, “le super chicche”, contro quella di Costigliole d’Asti. Ma la squadra in rosa, dopo una strenua lotta, ha dovuto soccombere.

Si sono quindi misurate la squadra del Barone “La Cerchia” di Castagnole Lanze con quella di Cerreto Guidi che è riuscita letteralmente a piegarla, anche se è stata la squalifica a penalizzare la quadra di Castagnole. Quindi si sono viste scintille tra la squadra di Moasca, rappresentata con consapevole superiorità dai macedoni dell’associazione Ponte di Pietra, e quella di Montegrosso. Successivamente ha avuto la meglio la squadra di San Marzano contro quella di Calosso.

Le semifinali, combattutissime, hanno visto prevalere dapprima Cerreto Guidi su Costigliole e quindi Moasca su San Marzano.
La finale ha assicurato il terzo posto alla squadra di Costigliole, vittoriosa su San Marzano (cui dunque è andato il quarto posto), mentre dopo una prima manche a favore di Cerreto Guidi contro Moasca, la seconda manche e la ‘bella’ hanno decretato la definitiva vittoria della squadra di Moasca, cui è andato il primo premio. Ancora una volta i macedoni hanno trionfato in mezzo ad un pubblico di accesi tifosi.

INFORMAZIONI

Città di Canelli – Ufficio Manifestazioni Via Roma 37 – 14053 Canelli (AT) Tel. +39.0141.820231 –
IAT Ufficio di informazione e accoglienza turistica Via G.B.Giuliani,29 14053 Canelli (AT) Tel. +39.0141.820280.


aL’Assedio di Canelli,
una sorpresa dopo l’altra, un’emozione continu!