I vincitori della Ferrazza 2014

 GruppoStoricoMilitareL’Ufficio Manifestazioni del Comune di Canelli ha comunicato la classifica dei gruppi vincitori del concorso “Bando della Ferrazza” relativo all’edizione 2014 dell’Assedio di Canelli, finalizzato a promuovere e ad incentivare la partecipazione attiva alla manifestazione dell’Assedio di Canelli. La cerimonia di premiazione si svolgerà nella primavera 2015.

Il concorso premia i gruppi che danno vita, nell’arco dei due giorni dell’Assedio, alle migliori rievocazioni, ambientazioni, allestimenti, scenografie, tableaux vivants dedicati alla vita ed alla cultura di primo Seicento, e nella fattispecie, alle vicende storiche riproposte dalla manifestazione.

Classifica (coi premi in denaro):
1° premio – Associazione “Dal fuso in poi”, rappresentazione di uno spaccato del convento dove le suore, le orfanelle aiutate dalle popolane cardono, filano e tingono la lana, portata dai pastori, per utilizzarla nella preparazione di indumenti. (€ 750).
2° ex aequo – Gruppo Storico Militare “L’Assedio Canelli – anno 1613”, la vita in un accampamento militare durante l’assedio della città (€ 250).
2° ex aequo – associazione culturale Gruppo Storico “Incisa 1514”, addestramento dei fanti e giuramento al vessillo nel XVII secolo (€ 250)
3° ex aequo – Istituto Comprensivo Canelli (scuola media C. Gancia), scorcio di una notte di metà giugno, rivisitazione in chiave “commedia dell’arte” della pièce teatrale shakespeariana “Sogno di una mezza estate” (€ 175).
3° ex aequo – associazione “Tamburini di Canelli”, i tamburini con i loro ritmi allietano i passanti e incitano in battaglia i propri soldati (€ 175).

4° premio – Azione Cattolica San Tommaso, ambiente di gioco e divertimento nei difficili giorni dell’Assedio: alcuni canellesi esorcizzano la paura rallegrando bambini, pellegrini, soldati e contadini con giochi, scherzi e allegria (€ 200).

Al gruppo canellese meglio classificato (purché non vincitore di uno dei primi tre premi): Azione Cattolica San Tommaso ambiente di gioco e divertimento (€ 150).

Premio speciale per il gruppo che abbia realizzato la scena di vita più complessa, Associazione “Dal fuso in poi”, rappresentazione di uno spaccato del convento (€ 250).

INFORMAZIONI

Città di Canelli – Ufficio Manifestazioni Via Roma 37 – 14053 Canelli (AT) Tel. +39.0141.820231 –
IAT Ufficio di informazione e accoglienza turistica Via G.B.Giuliani,29 14053 Canelli (AT) Tel. +39.0141.820280.

L’Assedio di Canelli,
una sorpresa dopo l’altra, un’emozione continu!