19^ Corsa podistica sulle strade dell’Assedio

STRADE_ ASSEDIO_2 Grande partecipazione ed entusiasmo per la 19^ edizione di “Sulle strade dell’Assedio”, una bella premessa all’edizione dell’Assedio di Canelli che si svolgerà il 21 e 22 giugno, in concomitanza con l’atteso riconoscimento Unesco.
Strade libere. Sempre più partecipata e vissuta, la gara di maggior prestigio del Piemonte, ovviamente dopo le gare podistiche del torinese. La manifestazione ‘regionale strada oro’, 11^ prova di Corripiemonte, è stata corsa su 8,5 km.


STRADE_ASSEDIO_1«Un’edizione – rilascia il volontario Giorgio Panza – che ha lasciato il segno in tutti i partecipanti (362 competitivi e 60 non, contro i 320 del 2013) che hanno molto apprezzato l’organizzazione degli “Amici del Podismo canellese” e della “Brancaleone Asti”, anche grazie all’impegno dei 22 sbandieratori che hanno ordinato gli incroci delle strade chiuse al traffico dalle 9,30 alle 11,30: piazza Cavour (partenza e arrivo), via XX Settembre, piazza Aosta, via Solferino, Strada della Croce Rossa, via Alba, via GB Giuliani, piazza San Tommaso, via Villanuova (‘Sternia’), piazza San Leonardo, via Villanuova, via Saracco, via Tempia, via Fenoglio, via Saracco, via Robino, viale Indipendenza, via Roma, piazza Cavour.

Primi tre maschi: 1 Bruzzone Michele (1974) della Cambiaso Risso Running Team (Genova), 2 Gagliardi Gabriele (1994) della G.S.D. Brancaleone Asti, 3 Perlo Lorenzo (1979) della Avis Bra Gas.

Prime tre femmine: 1^ Beltrando Michela (1983) Atletica Saluzzo, 2^Passuello Cinzia (1971) della Brancaleone Asti, Magro Eufemia (1977) della Dragonero.

Classifica per Società
1 – G.S.R. Ferrero Alba (88 competitivi e 9 non comp), 2- Brancaleone Asti ( 66), 3- A.S.D. Gate-Cral Inps Asti (27), 4- S.S. Vittorio Alfieri Asti (24), 5- ASD Podisti Albesi Mokafe (18), 6- A.S.D. Dragonero (17), 7- ATL. Novese (16), 8- ASD. Podistica Castagnitese, (10 + 6), 9- Atleti Canelli (11 + 1), 10 – D-L-F Dopo lavoro ferroviario Asti (8 +2 ).

Atleti canellesi
Tra le femmine si sono particolarmente distinte: Margherita Grosso, 1^ S.F. 50, quarta assoluta tra le donne, fresca campionessa italiana nella mezza Maratona disputatasi in Sardegna domenica 27 aprile; Belletti Simona, 2^ S.F. 50; Giovine Mara 1^ S.F. 45.
Tra i maschi, in particolare evidenza: Tagnesi Filippo, 2° nella cat. S.M. 60; Gandolgo Marco, 3° nella S.M 35; Panza Michele, 6° nella S.M.40, la categoria con 40 partecipanti.

Curiosità
15 i corridori canellesi, 1000 le bottiglie di vino distribuite, 75 i litri di te, 40 i kg di focaccia, 25 litri di vino bianco, 25 kg di banane, 1000 bottigliette d’acqua, 2 kg di Nutella, 4 casse di arance e 2 di limoni.

INFORMAZIONI

Città di Canelli – Ufficio Manifestazioni Via Roma 37 – 14053 Canelli (AT) Tel. +39.0141.820231 –
IAT Ufficio di informazione e accoglienza turistica Via G.B.Giuliani,29 14053 Canelli (AT) Tel. +39.0141.820280.


L’Assedio di Canelli,
una sorpresa dopo l’altra, un’emozione continu!